Anna e Catello

Anna e Catello sulla spiaggia di Minturno 13/08/1959

Il nostro grande poeta Catello Chierchia dedica questa bellissima poesia all’angelo custode di RPS, la signora Anna Saggese, ed al suo caro marito Catello Saggese. Colgo l’occasione per ringraziare immensamente la signora Anna per tutto quello che sta facendo per noi, sempre pronta a coccolarci con i suoi deliziosi caffè, per la sua immensa gentilezza, la disponibilità e la compagnia, il suo essere sempre presente, anche alle 23.00 quando dobbiamo chiudere lo studio lei è sempre li con il suo splendido sorriso a dare la buona notte a tutti i ragazzi. Insomma in questi mesi è diventata la nonna di tutti e credo di parlare anche a nome loro dicendo “Anna ti vogliamo un mondo di bene” 





You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *