Le pagelle pazze di Napoli – Catania

LE PAGELLE PAZZE DI NAPOLI-CATANIA

REINA S.V. Approfitta della serata tranquilla per molestare un paio di fotografi a bordo campo e per fissare un po’ di appuntamenti con le hostess della tribuna d’onore. Sfrutta quelle del bancone della birra perché psicologicamente più deboli. STALKER
MESTO S.V. E’ un po’ giù perché festeggia le 10 partite senza Mazzarri, ma è ancor più triste perché sono anni che non fa coppia con Modesto. Si frantuma un ginocchio dal dispiacere. ABBATTUTO
UVINI 5 Benitez lo richiama mentre è sugli spalti a vendere borghetti di contrabbando. Fa un po’ di confusione coi piedi poi Behrami lo minaccia e lui si limita al passaggino a Fernandez che gli è più vicino. INTIMORITO
ALBIOL 7 Dirige la difesa ma dopo 5 minuti si ritrova a dover gestire in un sol colpo Armero, Fernandez e Uvini. Pensa per un attimo a ritirarsi dal calcio professionistico, ma ci ripensa grazie a Reina che gli passa un paio di numeri delle hostess abbordate nel prepartita. STOICO
FERNANDEZ 6.5 E’ talmente gasato per quest’ottimo periodo di forma che si lancia in avanti con disinvoltura. Peccato per la capa a limone su una facile occasione nella ripresa. GENEROSO
ARMERO 5.5 La coppia sugli esterni con Uvini è più horror dell’ultima versione rivisitata dell’esorcista. E ahimè, non è per la bruttezza di Armero. Nel finale è eticamente corretto regalando al Catania una rimessa dal fondo su una palla che stava finendo tranquillamente in angolo per noi. POSSEDUTO
BEHRAMI 7.5 Mette davanti a sé un campo minato e i catanesi cercano le fasce pur di non passare dalle sue parti. LOTTATORE
DZEMAILI 6.5 Altra partita onesta per lui che nel finale si fa prendere dall’emozione e fallisce il 3-1 preferendo un colpo di tacco al tiro di prima. In realtà è solo un modo di sbarazzarsi del pallone per timore dell’arrivo da dietro di Zapata. FRENATO
INSIGNE 6.5 Sta ancora piangendo negli spogliatoi per la punizione che i boss della squadra non gli hanno concesso di tirare. INCONSOLABILE
CALLEJON 7.5 Viste le sue ultime prestazioni da Madrid stanno arrivando bestemmie a non finire. Ancelotti rischia il posto più per averlo lasciato partire che per i risultati. RIMPIANTO
HAMSIK 7 E’ tornato a graffiare e a mordere; il nostro Dracula nel periodo di Halloween ha cacciato la dentiera e la difesa del Catania se l’è data a gambe levate. TERRORISTA
HIGUAIN 6.5 Anche i tifosi hanno capito qual è il suo pezzo forte: le abbuffate a tavola e così qualcuno decide con uno striscione di autoinvitarsi a qualche sua cena. BOMBERDATAVOLO
ZAPATA 6 Fa un paio di sgroppate degne del miglior Varenne. Meriterebbe qualche minuto in più per provare il trotto. GALOPPANTE
MERTENS S.V. Litiga con Benitez perché non vuole bagnarsi per pochi attimi di partita. La pioggia gli guasta il capello. SVOGLIATO
BENITEZ 7 Quando si infortuna Mesto, il ballottaggio è tra Uvini e il massaggiatore. Non farebbe entrare Cannavaro neanche per sostituire il capoultrà. SCARAMANTICO

Mimmo Cavallaro

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *