Il bimbo vittima di bullismo che ha commosso gli U.S.A. – Video

Danny frequenta la prima elementare a Bridgewater nel Massachusetts.

Si tratta di un bambino molto speciale. Pochi giorni dopo la sua nascita è stato infatti colpito da una emorragia cerebrale che ha compromesso le sue capacità di pronuncia.

Per questo suo “difetto” Danny è diventato il “waterboy”, la vittima prediletta di alcuni compagni di scuola.

Qualcosa però ha fatto sì che questa triste storia si trasformasse in un episodio di amore degno di happy ending.

Quando i ragazzi più grandi dell’Istituto, i giocatori della squadra di football, hanno avvertito che qualcuno stava per prendersi gioco di lui a causa del suo abbigliamento, rigorosamente in giacca e cravatta, hanno deciso di vestirsi come lui, indossando gli stessi indumenti.

I ragazzi hanno sfilato per i corridoi “proteggendo” le spalle al piccolo amico, che non si è mai sentito così al sicuro.

Un gesto di sincera solidarietà che ha commosso l’innocente protagonista. La sera, nel letto, sotto le coperte, Danny piangeva di gioia, ha confessato alla madre di sentirsi “molto amato”.

Fonte: http://www.news.you-ng.it/

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *