Chi paga l’affitto a Daniela Santanchè

La casa a Courmayeur risulta un locale a uso commerciale, e l’affitto lo paga la Visibilia

 

Chi paga l’affitto della casa in montagna di Daniela Santanchè? A proporre lo scoop è il Fatto Quotidiano di oggi in edicola, con un pezzo di Marco Lillo che fa luce sulla vicenda. Eccone uno stralcio:

Non bisogna farsi ingannare dalle fotografie con le buste della spesa insieme al compagno Alessandro Sallusti, direttore del Giornale dei Berlusconi. Daniela Santanchè non è in un luogo di villeggiatura. Per lei Courmayeur è una sede di lavoro come un’altra. Quella che molti definiscono la ‘villa’ di Daniela Santanchè a Courmayeur non è un’abitazione ma in realtà è un locale a uso commerciale della Visibilia, la società della quale Santanché è amministratore unico e socio al 60 per cento mentre il restante 40 per cento è della Bioera, quotata in borsa e controllata dall’ex compagno Canio Mazzaro. Visibilia fattura una ventina di milioni e ha uno dei suoi principali clienti proprio ne Il Giornale diretto da Sallusti. A pagare l’affitto della casa dove Santanché trascorre i suoi week end sulle nevi è proprio la Visibilia. Lo si scopre leggendo le carte dell’indagine sulla Banca Popolare di Milano

 

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *