Amante in ospedale, sfonda il muro mentre fa l’amore.

Gregg Casarona era poco più che un ventenne 8 anni fa, quando ha deciso con la sua fidanzata – Jen Gerakaris – di portare la loro relazione ad un livello più approfondito, facendo l’amore per la prima volta.

Ma non è andata proprio come si aspettava, anche se non si può dire che non sia stata memorabile.

A distanza di così tanti anni, il giovane si è fatto coraggio raccontando la sua rocambolesca avventura sessuale al programma di TLC ‘Il sesso mi ha mandato all’ospedale’, la cui première andrà in onda sabato 28 Dicembre.

Il ragazzone vergine di New York, che all’epoca pesava circa 200 kg, era pronto per la sua prima volta, ma troppo eccitato e su di giri, non è riuscito a controllarsi spedendo così all’ospedale la ragazza.

La gracile Jen – 49 chili solamente – nella concitazione dei momenti, è finita infatti con la testa contro il muro, sfondando una parte della parete della camera in cui si stavano dando da fare. Il cranio della fidanzata è letteralmente entrato nel muro, tanto che Gregg ha pensato subito di averla uccisa.

Per fortuna, però, la giovane si è ripresa e all’ospedale le hanno diagnosticato una piccola commozione cerebrale da cui si è ripresa senza problemi. Una‘storia di sostanza’ quella che ci arriva dalla Grande Mela e che ci ricorda – semmai ce ne fosse bisogno – che la prima volta non si dimentica proprio mai!

www.libero.it

You may also like...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *